W

Went the Day Well?

Melodramma con sprazzi d’umorismo ambientato durante la guerra e l’invasione tedesca in una comunità rurale dell’Inghilterra. Troppo allusivo e ben scritto per poter essere mera propaganda: un intrigante viaggio a ritroso nel tempo. E ricordate: questa storia, raccontata come flashback alla fine del conflitto, fu in realtà realizzata quando le ostilità erano al loro apice e l’esito ben lontano dall’essere certo. Sceneggiato da John Dighton, Angus MacPhail e Diana Morgan, da un racconto di Graham Greene.

Scroll Up