Vivere!

Un’altra emozionante produzione che vede in coppia il regista Zhang Yimou e l’attrice Gong Li, per quanto questa volta il personaggio femminile sia meno potente e meno centrale di quello maschile. Il film segue una coppia di sposi tra successi e rovine, lungo diverse decadi nella storia cinese, dagli anni Quaranta in poi. Man mano che i bambini crescono e le libertà vengono gradualmente soppresse, lo spettatore apprende una lezione di storia. Ge You è eccezionale nel ruolo del patriarca semplice ma non stereotipato; l’unico difetto è che una storia episodica alla fine sviluppa un tono da soap-opera alla Edna Ferber. Tratto dal romanzo omonimo di Yu Hua.