Vietnam, la grande fuga

Stupida e monodimensionale variazione di Rambo, in cui alcuni prigionieri di guerra capitanati da un colonnello (Carradine) si fanno strada combattendo fino alla libertà, mentre Saigon cade in mano ai comunisti. Precedentemente intitolato Behind Enemy Lines.