Viaggio al settimo pianeta

Nell’anno 2001, una spedizione su Urano scopre un cervello alieno ostile che può mutare i pensieri in realtà. Scadente, malfatto, spento, con solo un briciolo di immaginazione.