Vergine in collegio, La

Curiosa e leggera commedia inglese su una ragazza polinesiana tenuta nella bambagia ma disinibita, che arriva a portare scompiglio tra gli studenti di un’esclusiva università. Avrebbe potuto intitolarsi Tamahine, dimmi la verità, dato che sembra un film della serie di Tammy. Carino ma trascurabile, degno di nota solo per il pregevole cast britannico. CinemaScope.