Devil

Cinque sconosciuti si ritrovano bloccati all’interno di un ascensore. A rendere ancora peggiore questa situazione, il lento ma inesorabile succedersi di eventi inquietanti e misteriosi. Una presenza oscura è fra di loro… forse l’incarnazione del male.

Cattivissimo me

In un ridente quartiere fuori città, circondato da steccati bianchi e cespugli di rose in fiore, si erge una casa nera, su un prato desolato. Ad insaputa del vicinato, dietro questa casa, c’è un grande rifugio segreto. Lì, in mezzo a un piccolo esercito di schiavi, scopriamo Gru che sta progettando il più grande colpo della storia del mondo: rubare la luna! (si, proprio la luna!).

Gru adora ogni genere di misfatti. Armato di un arsenale di razzi che restringono o congelano, e di veicoli in grado di combattere via terra e via aria, Gru travolge e conquista tutto ciò che trova sulla sua strada. Ma tutto questo cambia il giorno in cui si imbatte nella forte determinazione di tre ragazzine orfane, che vedono in lui qualcosa che nessun altro ha mai visto prima: un potenziale papà.

Mean Girls

Cady Heron (Lindsay Lohan), cresciuta in Africa, va ad abitare in una cittadina alle porte di Chicago e inizia a frequantare il liceo locale. Subito si rende conto di quanto può essere difficile la vita a scuola per l’ultima arrivata. Se poi si ha la sventura di innamorarsi dell’ex fidanzato della ragazza più popolare della scuola, Regina George (Rachel McAdams), detta anche l’Ape Regina, bisogna essere pronte a sfoderare gli artigli.

Un marito di troppo

Emma Lloyd, conduce un programma radiofonico che parla di sentimenti. La sua vita va per il meglio, il programma è seguitissimo, sta per uscire il libro che ha appena finito di scrivere e sta per sposarsi. Purtroppo però, qualcosa rovina i suoi piani, infatti, quando su suo consiglio, una ragazza lascia il fidanzato, questi per vendicarsi, con l’aiuto di un giovane esperto di computer, riesce a contraffare un documento di matrimonio che afferma che la Lloyd è sposata con lui. Quando la conduttrice scopre il fatto, crede che si tratti di un errore, e così rintraccia l’uomo che l’attestato afferma essere suo marito, per mettere fine al malinteso… Man mano che si conoscono, però, i due finiscono per innamorarsi ed Emma, deve decidere che cosa fare…

Laws of Attraction – Matrimonio in appello

Due avvocati divorzisti, avversari i tribunale, (Brosnan e Moore) si innamorano e si sposano. Si ritrovano, però, nuovamente l’uno contro l’altra nel burrascoso divorzio di una rockstar (Michael Sheen) dalla moglie (Parker Posey). Riusciranno a salvare la loro relazione o finiranno col divorziare a loro volta? Classica commedia romantica dal regista di
Sliding Doors.

Un principe tutto mio

Paige Moran (Julia Stiles), studentessa del Wisconsin, sogna un futuro da medico e vorrebbe lavorare in giro per il mondo. A sconvolgere i suoi piani interviene però uno studente straniero, Eddie (Luke Mably), del quale si innamora perdutamente. Eddie, infatti, è nientemeno che l’erede al trono di Danimarca, un giovane dal futuro già deciso che arriva in America per godersi gli ultimi giorni di libertà. Paige si troverà così a dover decidere se inseguire la sua vocazione oppure rinunciare a tutto per amore del bel principe.

Nome in codice: Broken Arrow

Un action movie straordinariamente stupido su un pilota della Air Force, addetto alla sicurezza nazionale, e dotato di un equipaggiamento super tecnologico, che decide di far precipitare un aereo americano in mezzo allo Utah, custodendone l’armamento nucleare per il riscatto. Ma non ha tenuto conto del giovane co-pilota (Slater) e di un ranger (Mathis) che si è unito a quello nel tentativo di ostacolarlo. Carico degli effetti speciali che ci si aspetterebbe in un film d’azione di Woo, ma il cattivo sopra le righe di Travolta è monotono, e la continuità dell’azione, oltre che la sua credibilità, inesistente. Doveva proprio essere così insulso?

Letters To Juliet

Amanda Seyfried interpreta Sophie Hall, aspirante scrittrice per rotocalchi, che assieme al suo ragazzo Victor (Gael García Bernal), vola da New York in Italia per godersi un po’ di tanto desiderato romanticismo. Mentre Victor non c’è a causa di alcuni affari, Sophia si ritrova a Verona nel famoso cortile di Giulietta Capuleti, dalla tragedia di Giulietta e Romeo, dove le visitatrici di tutto il mondo lasciano a Giulietta lettere di amori perduti o amori desiderati. Sophie trova una lettera scritta 50 prima a Giulietta da Claire Smith, alla ricerca di un giovane italiano che le faceva la corte quando era una teenager. Sophie decide di rispondere al messaggio lasciato da Claire, rimasto inspiegabilmente inevaso, e rimane molto sorpresa quando la sua lettera ispira questa, adesso nonna, a partire con lei per Verona in cerca del suo antico amore perduto. Accompagnate da Charlie, il nipote di Claire, il trio cerca per tutta la Toscana e prende atto che il coraggio che serve a tutti e tre è quello di avere a che fare con l’amore, e non è cosa semplice. Sophie è inizialmente molto entusiasta di imbarcarsi in questa avventura che vede come un’occasione d’oro per la sua carriera. E’ una giornalista concreta che vuole fare un salto di qualità e ha la netta sensazione che questa storia potrebbe costituire una svolta. Ma, facendosi coinvolgere da Claire in questa ricerca di una seconda occasione, si rende conto che la vera ragione che la porta ad inseguire questa storia è perché sta scappando dalle vicende della sua vita.

Vi presento i nostri

La tensione tra i due capi-famiglia, Jack Byrnes (Robert De Niro) e Greg Focker (Ben Stiller), arriva a toccare nuove esilarati vette nel terzo capitolo della serie – Vi Presento i Nostri. Laura Dern, Jessica Alba e Harvey Keitel si aggiungono al cast stellare per la nuova avventura del popolarissimo franchise mondiale. Ci sono voluti 10 anni, due piccoli Fockers con la moglie Pam (Polo) e numerosi ostacoli da superare per avvicinare Greg al suo impenetrabile suocero Jack.

Trovandosi senza un soldo il padre di famiglia decide di dedicarsi ad una seconda occupazione, quello dello spacciatore, scatenando ancora una volta i sospetti di Jack sul suo preferito infermiere maschio. Quando l’intero clan di Greg e Pam – con anche l’ex di Pam, Kevin (Owen Wilson), arriva per festeggiare il compleanno dei gemellini, Greg deve dimostrare allo scettico Jack di essere perfettamente capace di essere l’uomo della casa. Ma con tutti i malintesi, le spiate e le missioni segrete, riuscità Greg a superare l’ultimo test di Jack e finalmente diventare il prossimo patriarca della famiglia… o sarà rotto per sempre il cerchio della fiducia?

I mercenari – The Expendables

Barney Ross è un uomo che non ha niente da perdere. E’ coraggioso, privo di emozioni, è lui il capo, il saggio e lo stratega di questa banda che vive ai margini della società, una banda di uomini uniti da un forte legame. Le uniche cose cui è legato sono un camioncino, un idrovolante e la squadra di mercenari moderni composta da Lee Christmas, ex SAS ed esperto di qualsiasi arma dotata di una lama, Yin Yang, maestro di Close Quarter Combat, Hale Caesar, che conosce Barney da 10 anni ed è uno specialista di armi a canna lunga, Toll Road, grande esperto di demolizioni considerato come l’intellettuale del gruppo e Gunnar Jensen, veterano del combattimento ed esperto cecchino, in lotta con i suoi ‘demoni’ personali.

Il misterioso Church offre a Barney un lavoro che nessun altro accetterebbe e Barney e il suo team di ‘sacrificabili’ si avviano perciò ad intraprendere quella che apparentemente sembrerebbe una normale missione: deporre il Generale Gaza – il dittatore assassino dell’isola di Vilena – e porre così fine agli anni di morte e distruzione inflitti sul suo popolo. Nel corso di una missione di ricognizione nell’isola di Vilena, Barney e Christmas incontrano il loro contatto Sandra ma quando le cose si mettono male, sono costretti a scappare e ad abbandonare Sandra al suo destino e quindi ad una sicura condanna a morte. Ossessionato dall’idea di aver fallito la missione, Barney convince il team a far ritorno a Vilena per salvare l’ostaggio e portare a termine il lavoro. E, forse, anche per salvare un’anima: la sua.

Everybody’s Fine – Stanno tutti bene

Dopo avere passato tutta la vita a lavorare per far stare bene la sua famiglia, per Frank Goode é arrivato il momento della meritata pensione, ma da quando é rimasto vedovo, si rende conto di non aver mai dedicato abbastanza tempo alla sua famiglia e che il collante che la teneva unita era sua moglie. Decide così di iniziare un nuovo corso e per farlo, invita i suoi figli per il week-end per un barbecue. Nessuno di loro però accetta l’invito, così Frank, deciso a riprendere in mano il rapporto con tutti loro, si mette in viaggio per andare a trovarli uno ad uno…

Sonny

Appena uscito dall’esercito e in cerca di lavoro, Sonny (Franco) non ha molta voglia di tornare agli affari di famiglia di mamma Blethyn: lo sviluppo di un nuovo bordello a New Orleans. Ma anche se gli piace la nuova “impiegata” Suvari, il suo talento naturale di stallone è troppo forte per essere ignorato… soprattutto quando così tante porte gli vengono chiuse in faccia. Sovreccitato ma avvincente racconto gotico del sud che offre a Stanton il suo ruolo migliore da anni, un misterioso e malinconico amico indolente, e alla Vaccaro una variante del suo ruolo in Un uomo da marciapiede. Cage appare semi-mascherato in una delle ultime scene al bar. Il film è il primo lungometraggio diretto dall’attore.

Cani e gatti: la vendetta di Kitty 3D

Nell’antica battaglia tra cani e gatti, un felino impazzisce e fa il passo più lungo della zampa. Kitty Galore, ex-agente segreto della MEOWS, un’organizzazione di spie feline, si è distaccato dal gruppo e cova un piano diabolico, non soltanto per mettere in ginocchio i suoi nemici cani, ma anche per umiliare i suoi compagni gatti e fare del mondo il suo affilaunghie personale. Obbligati ad affrontare una minaccia senza precedenti, cani e gatti sono costretti ad unire le proprie forze in un’alleanza inverosimile in modo da salvare se stessi ed i propri padroni. Una commedia in 3D che combina azione, animazione e digital puppetry all’avanguardia. Se ne vedranno di baruffe.

The Losers

Dopo aver fatto il lavoro sporco per il proprio governo, una squadra di agenti segreti viene tradita dai suoi stessi superiori, che gli tendono un’imboscata mortale. Tutti i membri della squadra, però, riescono a sopravvivere, anche se vengono dati per morti. Una volta rimessi insieme i cocci, l’unica cosa che desiderano é… la vendetta.

Tron: Legacy

Sam Flynn (Garrett Hedlund), un ventisettenne esperto di tecnologia, indaga sulla scomparsa di suo padre Kevin Flynn (Jeff Bridges) e si ritrova catapultato nello stesso mondo di crudeli programmi e giochi di gladiatori in cui il genitore ha vissuto per 25 anni. Insieme alla leale amica di Kevin e abitante del mondo di Tron Quorra (Olivia Wilde), padre e figlio si lanciano in un viaggio fra la vita e la morte, attraversando lo spettacolare universo cibernetico di Tron estremamente avanzato e pericoloso.

The Box – C’è un regalo per te…

Cosa fareste se vi offrissero una scatola con un pulsante che, una volta premuto, vi dà un milione di dollari… ma contemporaneamente toglie la vita a qualcuno che non conoscete? E quali sarebbero le conseguenze?
1976. Norma Lewis insegna in un liceo privato e suo marito Arthur è un ingegnere che lavora alla NASA. Una vita assolutamente normale nei sobborghi di una cittadina, fino a quando un uomo misterioso dal volto orribilmente sfigurato non compare alla loro porta con un’offerta che potrebbe cambiare completamente la loro vita: la scatola. Norma e Arthur hanno solo 24 ore per decidere e risolvere un terribile dilemma morale.

I ragazzi stanno bene

Nic e Jules (Annette Bening e Julianne Moore) sono sposate e vivono in un’accogliente casetta fuori città nella California del Sud insieme ai loro figli adolescenti, Joni e Laser (Mia Wasikowska e Josh Hutcherson). Nic e Jules – o, come vengono soprannominate al plurale da Joni, “Moms” – hanno fatto nascere, hanno cresciuto i loro figli e sono riuscite a creare una vera famiglia composta da loro quattro.

Ma quando Joni si prepara ad andarsene per frequentare il college, il fratello quindicenne Laser la convince a fargli un grande favore. Vuole che Joni, ora diciottenne, lo aiuti a rintracciare il loro padre biologico; i due adolescenti sono stati concepiti, infatti, grazie all’inseminazione artificiale.

Sebbene poco convinta, Joni mantiene fede alla promessa fatta al fratello e riesce a prendere contatti con il loro “bio-papà” Paul (Mark Ruffalo), uno spensierato ristoratore.
I due ragazzi resteranno molto affascinati dallo stile di vita indipendente, da vero scapolo incallito, di Paul.

Anche Jules, che sta cercando di iniziare una nuova carriera come progettista di giardini, sentirà il desiderio di essere amica di Paul. Ma quando Paul farà il suo ingresso nella vita dell’atipico quartetto, inizierà per tutti loro un nuovo, inaspettato capitolo, in cui i legami di famiglia dovranno essere definiti di nuovo.

The Box – C’è un regalo per te…

Cosa fareste se vi offrissero una scatola con un pulsante che, una volta premuto, vi dà un milione di dollari… ma contemporaneamente toglie la vita a qualcuno che non conoscete? E quali sarebbero le conseguenze?
1976. Norma Lewis insegna in un liceo privato e suo marito Arthur è un ingegnere che lavora alla NASA. Una vita assolutamente normale nei sobborghi di una cittadina, fino a quando un uomo misterioso dal volto orribilmente sfigurato non compare alla loro porta con un’offerta che potrebbe cambiare completamente la loro vita: la scatola. Norma e Arthur hanno solo 24 ore per decidere e risolvere un terribile dilemma morale.

Senza tregua

Il debutto a stelle e strisce del maestro orientale del cinema d’azione è un deludente thriller in cui Van Damme si erge a difesa di alcuni sfigati veterani vessati dal sadico Henriksen (che ormai potrebbe interpretare ruoli simili anche a occhi chiusi). Nel suo genere, non male: ma siamo molto lontani dal Woo di Hong Kong.

Sansone

Per un grosso esemplare di cane danese, Sansone, il trasferimento dei suoi padroni dal Kansas a Orange County in California, rappresenta un grosso cambiamento e tante difficoltà ad adattarsi al nuovo stile di vita…

Skyline

Los Angeles viene invasa dagli Alieni; numerose fonti di luce cadono dal cielo sulla città, le persone, ignare di quello che sta accadendo, si riversano verso queste luci cadendo nella trappola risucchiate dalla sorgente luminosa. Un gruppo di amici, dopo essere stati ad una festa, assiste al fenomeno pensando a come salvare la propria vita…