The Blob – Fluido mortale

Classico della fantascienza “low budget” anni Cinquanta: uno Steve McQueen al debutto da protagonista guida un gruppo di ragazzi nella battaglia per salvare la loro cittadina di provincia, minacciata da una gigantesca gelatina aliena. Non è che sia un gran bel film, ma è impossibile odiare un prodotto del genere . E poi, la “title song” è opera del grande Burt Bacharach! Con un remake, realizzato oltre trent’anni dopo, e un sequel: Beware! The Blob.

Il fluido che uccide

Remake di
Fluido mortale
(meglio conosciuto come
The Blob
), realizzato nel 1958 da Irvin S. Yeaworth. Uno strano fluido semina terrore e morte in una cittadina degli Stati Uniti. Gli abitanti credono che la sostanza provenga dagli spazi siderali. Il giovane Brian scopre che invece è stata creata da alcuni scienziati per conto dell’esercito. Il film originale, per essendo diventato un cult-movie, era piuttosto bruttino. Questo rifacimento non ha troppe pretese e riesce anche ad essere divertente, anche se è ovviamente privo del fascino
trash
del primo film.
(andrea tagliacozzo)