Silent Hill

La piccola Sharon Da Silva soffre di incubi tremendi e di episodi di sonnambulismo durante i quali nomina il nome di una misteriosa cittadina: Silent Hill. Sua madre Rose è molto preoccupata, anche perchè la diagnosi dei medici afferma che la bambina sta lentamente impazzendo, e senza l’approvazione del marito parte per raggiungere il luogo nominato da Sharon. Ma il viaggio si dimostra più impegnativo del previsto e, dopo un inseguimento con un motociclista della polizia finito in incidente, la piccola scompare e Sharon si addentra a piedi nell’inquietante Silent Hill alla ricerca della figlia.