Gioco perverso

Il giovane Nicholas, londinese, giunge a Phraxos, un’isola dell’Egeo, per insegnare in una scuola del posto. L’inglese capita quasi per caso in una villa fatiscente dove fa la conoscenza di uno psichiatra di nome Lambros. Nicholas torna ripetutamente a trovare il misterioso individuo che, ogni volta, si presenta al giovanotto con una nuova identità. Film confuso e pretenzioso. Poco interessante, nonostante il cast.
(andrea tagliacozzo)