Cenerentola a Parigi

Stilizzatissimo musical con Astaire nel ruolo di un fotografo di moda che a Parigi trasforma la Hepburn in un’elegante modella. Con un’eccellente colonna sonora di Gershwin (How Long Has This Been Going On, He Loves and She Loves, S’Wonderful, Funny Face), un sorprendente uso del colore e una divertente prova della Thompson nella parte della direttrice della rivista. Fotografia di Ray June e John P. Fulton. Leonard Gershe ha basato la sceneggiatura su un musical teatrale non realizzato; il personaggio di Astaire è ispirato a Richard Avedon, accreditato come consulente d’immagine. VistaVision. Quattro nomination agli Oscar.