Polar Express

Un ragazzino che vuole disperatamente vedere Babbo Natale coi propri occhi una vigilia di Natale coperta di neve ottiene di più di quel che si aspettava quando sale su un treno che si ferma proprio davanti a casa sua. Espansione del libro per bambini dalle bellissime illustrazioni di Chris Van Allsburg (ambientato nel Midwest negli anni Cinquanta) mantiene un senso di meraviglia mentre il ragazzo e i suoi nuovi amici viaggiano verso il Polo Nord. La tecnica di animazione digitale della “Performance Capture” rende tutti i personaggi leggermente irreali — i bambini sembra che portino delle dentiere — ma a parte il fatto di aver consentito a Tom Hanks di interpretare cinque ruoli, non sembra essere valsa la pena. Comunque un’avventura divertente quanto basta per i bambini. Le belle canzoni di Glen Ballare e Alan Silvestri si mischiano con celebri classici natalizi. Hanks è anche co-produttore esecutivo. Tre nomination agli Oscar.