L’inferno sommerso

Il capitano Mike Turner raggiunge il relitto semiaffondato e capovolto del Poseidon, una nave da crociera naufragata per oscuri motivi la notte di capodanno. All’interno dello scafo, Turner trova alcuni superstiti miracolosamente scampati al naufragio. Il regista Irwin Allen ripete la formula che ha decretato la fortuna di alcuni suoi film precedenti come L’inferno di cristallo e Swarm : un cast ricco di stelle unito ad eventi catastrofici. Il risultato, però, è decisamente mediocre. (andrea tagliacozzo)

Le astuzie di una vedova

Il comandante di un cacciatorpediniere sbarca dopo aver ricevuto un SOS da terra. Ma era solo un falso allarme, provocato per gioco dal figlio di una vedova. L’ufficiale, ammaliato dalla donna, decide di approfondirne la conoscenza. Episodio minore della filmografia di George Sidney, un veterano della commedia, specie quella in chiave musicale (suoi
Show Boat
, del 1951, e
Baciami, Kate!
, del 1954).
(andrea tagliacozzo)

Una fidanzata per papà

Rimasto prematuramente vedovo, l’ancora giovane Tom deve occuparsi del vivace figlioletto Eddie. Deciso a trovare una nuova madre per il bambino, l’uomo si lega a un’attraente esperta di moda, Rita Bohrone, che però sente di non amare. Il piccolo Eddie, invece, si affeziona alla graziosa vicina di casa, Elisabeth Marton, che nutre segretamente un tenero affetto per Tom. Film minore del grande Vincente Minnelli, penalizzato da un copione non proprio originale. Il bambino è interpretato da Ron Howard, futura star di Happy Days e attualmente regista di Hollywood tra i più affidabili (
Cocoon, Fuoco assassino, Ransom, Il Grinch
).
(andrea tagliacozzo)

Il segreto del mio successo

La rapida ascesa sociale di un simpatico quanto bizzarro giovanotto inglese. Da funzionario della polizia, il giovane, grazie agli intrallazzi della madre, diventa ben presto l’ufficiale di collegamento del presidente di uno Stato dell’America Latina. Aiutando una donna, segretamente coinvolta in una rivoluzione, raggiunge la carica di governatore. Commedia surreale che alterna momenti divertenti ad altri di stanca. Qualche anno prima, il veterano Andrew L. Stone si era fatto notare per un thriller di grande efficacia intotolato
Lama alla gola
.
(andrea tagliacozzo)