Infedelmente tua

Un famoso direttore d’orchestra è convinto che la moglie lo tradisca con uno dei propri assistenti. Mentre sta dirigendo il concerto, l’uomo escogita un astutissimo piano per liberarsi della consorte. Ma quando, dopo l’esibizione, prova a mettere in pratica i suoi propositi omicidi, si dimostra alquanto maldestro. Un piccolo classico della commedia americana, realizzato sulla base di una sceneggiatura dai meccanismi praticamente perfetti scritta dallo stesso Preston Sturges. Nel 1984, ne verrà realizzato un divertente remake (anche se decisamente inferiore all’originale) intitolato
Un adorabile infedele
.
(andrea tagliacozzo)

L’intraprendente signor Dick

Ad una conferenza, una diciassettenne (Shirley Temple) s’innamora di un aitante pittore (Grant). Ma l’artista, scapolo impenitente, sembra più interessato alla sorella maggiore, severa ma attraente giudice in gonnella (Myrna Loy). Scatenata commedia interpretata da un Cary Grant all’apice della sua forma. Gara di bravura tra l’attore e l’altrettanto straordinaria Myrna Loy. La brillante sceneggiatura di Sidney Sheldon vinse l’Oscar 1947. Grant e la Loy tornarono a far coppia un anno più tardi in
La casa dei nostri sogni
.
(andrea tagliacozzo)