Link

Un valente scienziato, aiutato da una giovane studentessa, conduce un esperimento su un gruppo di scimmie. Ma la cosa finisce per sfuggirgli di mano e gli animali diventano aggressivi e pericolosi. Horror scialbo e noioso, con ben poco di orrorifico o spaventevole. Unica nota positiva del film è la graziosa Elisabeth Shue, che in seguito si farà notare in film come
Tutto quella notte, Cocktail
e, soprattutto, in
Via da Las Vegas
. Due anni più tardi, un tema molto simile verrà sviluppato, stavolta con risultati eccellenti, da George Romero nello splendido
Monkey Shines
.
(andrea tagliacozzo)

F/X 2 – Replay di un omicidio

Rollie Tyler, che un tempo lavorava nel mondo del cinema come tecnico degli effetti speciali, viene contattato dalla polizia per provocare la finta morte di un uomo, ex marito della sua ragazza. Ma qualcosa va storto e l’uomo muore realmente. Rollie, nei guai fino al collo, chiede aiuto a un poliziotto di sua vecchia conoscenza, Leo. Banale thriller poliziesco che non regge minimamente il confronto con il precedente episodio realizzato da Robert Mandel nell’86.
(andrea tagliacozzo)