Una pallottola spuntata

Pellicola nata sulle ceneri di Police Squad , una miniserie che Jerry Zucker, Jim Abrahams e David Zucker (quelli de L’aereo più pazzo del mondo ) realizzarono per la televisione americana. L’agente Frank Drebin della polizia di Los Angeles è convinto che un gruppo di politicanti sta organizzando un attentato ai danni della Regina Elisabetta, in visita negli Stati Uniti. Divertente, anche se non tutte le gag (davvero numerose) vanno a bersaglio. (andrea tagliacozzo)

Una pallottola spuntata 2 e ½: l’odore della paura

Frank Debrin, intrepido ma anche imbranato tenente di polizia, torna a far danni. La sua inettitudine, però, non gli impedisce di scoprire un complotto antiecologico organizzato dall’apparentemente insospettabile magnate Quentin Hapsburg. Il film, inferiore al primo episodio, è farcito da una innumerevole serie di trovate comiche, non tutte divertenti e riuscite. Nel ruolo di Nord Berg compare l’ex campione di football O.J. Simpson, pochi anni più tardi al centro di un clamoroso caso giudiziario. (andrea tagliacozzo)

Una pallottola spuntata 33 1/3 – L’insulto finale

Sciatto sequel, in cui un Frank Drebin ormai in pensione torna alla Police Squad per un ultimo caso… perdendo l’amore di sua moglie lungo il percorso. Fra le commedie demenziali è quella messa insieme più a casaccio, con qualche occasionale momento spassoso e una sfilza di comparsate-cammeo alla cruciale cerimonia degli Oscar.