Riflessi sulla pelle

Il mondo degli adulti visto con gli occhi di un bambino di nove anni, Seth, figlio del gestore di una pompa di benzina. Suo fratello Cameron, appena tornato dalla guerra nel Pacifico, diventa l’amante della vedova Dolphin Blue, che il ragazzo sospetta essere una vampira. Un’opera visionaria e suggestiva, interessante esordio del regista britannico Philip Ridley.
(andrea tagliacozzo)