Karate Kidd III – La sfida finale

John G. Avildsen, regista del primo Rocky , ripropone per la terza volta l’accoppiata Macchio-Mortita, rispettivamente nei panni del giovanissimo campione e dell’anziano maestro. A fronteggiarli è un antico nemico: il paranoico allenatore che anni addietro (ovvero nel primo episodio) aveva cercato di far perdere il campionato al ragazzo utilizzando mille scorrettezze. Un film praticamente inutile, che aggiunge poco nulla a una serie che già al secondo episodio mostrava segni di stanchezza. ( andrea tagliacozzo )

Mi gioco la moglie… a Las Vegas

Cage e la Parker decidono di cacciarsi nei guai — a Las Vegas — e lui perde lei sfidando il gangster Caan in una partita di poker truccata. La briosa farsa del regista-sceneggiatore Bergman contiene abbastanza capovolgimenti e humour assurdo da tener vivo il film dall’inizio alla fine… incluso un gruppo di “Elvis volanti”. La musica di Presley (interpretata da molte star, da Billy Joel a Bono) riempie la colonna sonora.