Zeder

Un aspirante romanziere scopre gli appunti di uno scienziato reietto riguardanti i terreni K, in grado di resuscitare i defunti che vi si seppelliscono. Indaga insieme alla moglie e scopre l’orribile verità. Un horror romagnolo, dalla medesima ispirazione di La casa dalle finestre che ridono, molto teso e intrigante, che in qualche modo anticipa il concept di Pet Sematary (il romanzo di Stephen King, poi divenuto film). Da vedere.