Il cavaliere elettrico

Un famoso cowboy, campione di rodeo per molti anni, viene ingaggiato da una ditta di prodotti alimentari per scopi pubblicitari. Ma un giorno, a Las Vegas, stanco delle pagliacciate a cui lo costringe lo sponsor, il cowboy ruba un cavallo e scappa dalla città, verso le praterie. Un curioso western contemporaneo, riflessione malinconica sulla morte di un’epoca (e forse, perché no?, di un genere cinematografico). Eccellenti i due protagonisti. Quinta collaborazione tra Redford e Pollack.
(andrea tagliacozzo)

Ballando lo slow nella grande città

Seriosa assurdità romantica su un giornalista tipo Jimmy Breslin, che si innamora di una ballerina malata a cui è stato detto che dovrebbe smettere di danzare; diventa anche amico di un piccolo orfano ispanico e drogato. Un indecente climax vi farà friggere il cervello con la sua caduta di tono. Una nomination ai Golden Globes.