C’era un cinese in coma

Un impresario cialtronesco, Verdone, crede di scoprire nel suo autista Fiorello un talento inespresso per la comicità volgare dei tempi moderni. Se il successo arriderà a Fiorello, a farne le spese sarà invece Verdone, tradito nell’amicizia e nei suoi affetti familiari. Nonostante qualche buono spunto, i temi appaiono confusi e la sceneggiatura non sostiene la regia del film.

Viaggi di nozze

Riedizione aggiornata della galleria di personaggi di Verdone che vede questa volta protagoniste tre coppie in viaggio di nozze: il pignolo professore (Verdone) che esaspera la remissiva seconda moglie (Pivetti), Giovannino e Valeriana (Verdone e Mascoli) che devono vedersela con parenti troppo invadenti e, in ultimo, la coppia di coatti (Verdone e Gerini) che decidono di dedicare la loro luna di miele a un tour delle migliori discoteche. A parte qualche battutaccia, diversi e numerosi i momenti esilaranti.