Scusa ma ti voglio sposare

Il sequel della storia di Federico Moccia Scusa ma ti chiamo amore.
Nel precedente capitolo Alex, pubblicitario 39enne di successo, e Niki, ventenne, si promisero amore eterno.
Ora, dopo 3 anni, Alex è ancora convinto che Niki, nonostante la differenza di età, sia la donna della sua vita: così si decide a fare il grande passo e le chiede di sposarlo. Lei è felice, ma con l’avvicinarsi della nozze, si fa prendere dalla paura e manda il matrimonio a monte.
Dopo il dietrofront accadranno molte cose che movimenteranno la loro storia, nel bene e nel male.

Una canzone per te

Davide è il classico ragazzo di successo, sfrontato e sicuro di sé, che c’è in ogni liceo. E’ fidanzato con la bellissima Silvia, è il frontman dei Nais Nois – il gruppo più cool della scuola – ed ha un solo, grande sogno: sfondare con la sua musica. Ma arriva il giorno in cui il destino decide di punire la sua sfrontatezza: Davide, in un’unica, devastante giornata perde tutto, amici, band e fidanzata. Ma il destino ogni tanto ti concede una seconda chance: quando Davide capisce che può rivivere quella maledetta giornata e rimettere tutto a posto, comincia proprio dalla canzone che doveva scrivere per Silvia. L’unico modo per riuscirci però è quello di farsi aiutare da Lisa, la “sfigata” della scuola, una compagna di classe che fino a quel momento ha sempre deriso e snobbato. Grazie a lei, Davide riuscirà a trovare le parole per la sua canzone e a rimediare in modo rocambolesco a tutti gli errori commessi. Almeno apparentemente. Sì, perché proprio ora che ogni cosa sembra tornata al suo posto è Davide a non sentirsi più lo stesso di prima. E un dubbio lo assilla: è ancora Silvia la donna che ama veramente?

Scusa ma ti chiamo amore

Niki (Michela Quattrociocche) e le sue amiche sono all’ultimo anno di liceo. Alex (Raoul Bova) è un trentasettenne di successo che è stato lasciato da poco dalla sua fidanzata storica. Intorno a lui ruota un mondo complicato e divertente: i suoi genitori, le sorelle sposate con figli e poi i suoi tre amici Enrico (Luca Angeletti), Flavio (Ignazio Oliva) e Pietro (Francesco Apolloni). Alex è un pubblicitario ed ha delle grandi responsabilità all’interno della sua azienda. Ma è appena arrivato un giovane rampante che mette a repentaglio il suo lavoro. E tutto questo non sarebbe niente se lo stesso giorno Alex non si scontrasse con Niki.