Il principe guerriero

Nel Medioevo, il guerriero Chrysagon arriva in un villaggio situato sulla costa della Normandia per prenderne possesso in nome del suo signore e padrone. Invaghitosi di una ragazza, l’uomo finisce per rimanere coinvolto nelle lotte tra i celti e i frigi. Film tutt’altro che riuscito, ma comunque interessante per l’attendibile ricostruzione delle atmosfere medievali. Il regista Schaffner tornerà a dirigere Heston nel ’68 nel fantascientifico
Il pianeta delle scimmie
.
(andrea tagliacozzo)

L’altra faccia del pianeta delle scimmie

Seguito de
Il pianeta delle scimmie
, girato due anni prima da Franklin J. Schaffner. Dopo un lungo periodo di prigionia, l’astronauta Taylor sfugge, assieme a una giovane umana, alle scimmie evolute che governano la Terra. Nelle mani di quest’ultime, però, finisce Brent, un altro cosmonauta statunitense giunto nell’apocalittico futuro in soccorso del collega. Il film, sebbene di discreta fattura (Post si era fatto le ossa alla corte di Eastwood con
Impiccalo più in alto
), è distante anni luce dal predecessore, che rimane ancora un classico del cinema fantastico.
(andrea tagliacozzo)