Indio Black

Un pistolero, Indio Black, è incaricato, insieme a due compagni, di impadronirsi di un grosso quantitativo d’oro destinato a finanziare la rivoluzione messicana. Tipico western all’italiana. Ma all’epoca il genere, in auge alla metà degli anni Sessanta, mostrava già la corda. Una delle rare apparizioni di Yul Brynner nel cinema italiano (l’altra sarà sotto la regia di Antonio Margheriti in
Con la rabbia agli occhi
del ’76).
(andrea tagliacozzo)