Amantes – Amanti

Un bel giovane ha incontri ravvicinati con la più matura padrona di casa, lasciando la fidanzata (meno innocente di quanto sembri) allo sbando. Saga criminale erotica, ispirata a un caso di omicidio nella Madrid di Franco del 1955. Molto ben recitato e fotografato. Sceneggiatura di Aranda, Alvaro del Amo e Carlos Pérez Merinero.

Il labirinto del fauno

Spagna, 1944. Al termine della guerra civile, la piccola Ofelia segue la madre nell’abitazione del nuovo marito di questa, lo spietato capitano Vidal. Aggirandosi nei pressi della proprietà situata ai piedi delle montagne, la bambina scopre un labirinto all’interno del quale fa la conoscenza di un misterioso fauno. La magica creatura le svela la sua vera identità: Ofelia, infatti, è la figlia del sovrano di un mondo sotterraneo di cui non ha più memoria e dal quale è scappata moltissimi anni addietro. Per potervi rientrare, la piccola dovrà affrontare tre difficili prove. Riuscirà a superarle e a ritrovare se stessa? Tre premi Oscar nel 2007 (Scenografia, Fotografia e Trucco) e altre tre nomination (Colonna Sonora, Sceneggiatura Originale e Miglior Film Straniero).

Y tu mamà también – Anche tua madre

Due ragazzi con la fissa del sesso si fanno una scorribanda in automobile con una donna più grande, sposata con un loro cugino, e alla fine portano a casa molto più di ciò che avevano previsto. Un “road movie” con qualche peculiarità, alternativamente chiassoso e malinconico, con pensieri subliminali (e non) al desiderio, al destino, alla politica, al sesso e ad altro. Una nomination agli Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale.