Così bella, così sola, così morta

Giallo ben costruito che ruota intorno all’assassinio di una fotomodella. L’ispettore Birkett, incaricato delle indagini, sospetta di tre amici della ragazza: un innamorato respinto, un ricattatore e un ammiratore senza speranza. Il poliziotto scopre così che tutti gli indiziati sono coinvolti in traffici ai limiti della legalità.
(andrea tagliacozzo)

Il delitto della signora Allerson

La dottoressa Christine Allerson viene condannata per aver praticato l’eutanasia. Dopo aver scontato la pena, la donna riceve un aiuto dal proprio avvocato, del quale è innamorata, che le affida le cure di una malata di mente. Melodramma poco riuscito nonostante la consumata bravura dei protagonisti. Nel cast del film figura anche Diane Cilento, all’epoca sposata con Sean Connery. I due divorzieranno nel 1972.
(andrea tagliacozzo)

Mezzo dollaro d’argento

In Messico, uno sceriffo di scorta a una diligenza, viene aiutato da un giovane pistolero, Johnny, a sostenere l’assalto di un bandito messicano. Il ragazzo, che sembra intenzionato a incontrare Ketchum, un noto fuorilegge, si stabilisce in una fattoria conquistando l’affetto della figlia del proprietario. Un mediocre western di serie B coprodotto dagli americani con la Spagna.
(andrea tagliacozzo)