Un angelo da quattro soldi

Il lestofante Terry Dean (Paul Hogan) salva un ragazzo da un incidente stradale, ma ci rimette la vita. L’uomo si vede rifiutare l’ingresso in Paradiso dall’Onnipotente in persona (Charlton Heston) che, però, decide di concedergli una seconda possibilità. Terry torna così sulla Terra nelle inedite vesti di angelo. Il film, scritto dallo stesso Hogan, è goffo e poco divertente. Nemmeno la simpatia dell’attore riesce a risollevarne le sorti.
(andrea tagliacozzo)