Alla ricerca dello stregone

Grossolana, mal fatta trasposizione cinematografica del romanzo di William Boyd su un diplomatico inglese (Friels) poco volenteroso — e molto spesso insopportabile — in una nuova nazione africana; la sceneggiatura realizza poco più di un ritratto dei neri secondo stereotipi sciocchi e poco credibili. Connery è dolorosamente sprecato nel ruolo di un comprensivo dottore. Boyd è autore dello script e co-produttore insieme a Beresford.

Navy Seals – Pagati per morire

Un addestratissimo corpo speciale della marina americana, denominato SEALS (da Sea, Air e Land; ovvero mare, cielo e terra), viene inviato in Medio Oriente per liberare alcuni aviatori statunitensi tenuti prigionieri da terroristi arabi. Durante il blitz effettuato nella base nemica, i militari scoprono l’esistenza di una ingente quantità di missili. Banale film d’avventura, con tutte le ingenuità e le incongruenze comuni ai lavori di questo genere.
(andrea tagliacozzo)