Demonlover

Lo strampalato titolo non dice nulla di questo thriller sul mondo informatico in cui una spia industriale fredda e calcolatrice cerca di fare il doppio gioco durante una fusione commerciale che coinvolge siti porno e di torture. Un film teso e piuttosto leggero, decisamente eccentrico e ambiguo dal punto di vista morale, ma violenza e voyeurismo portano verso una conclusione scontata. La versione originale era di 117 minuti, mentre quella francese arrivava a 128.