Faccia di bronzo

L’unica incursione di Webb nella commedia è meno divertente di alcuni dei suoi film più seri. Un peccato, perchè la sceneggiatura di William Bowers, basata sulla sua esperienza nell’esercito, aveva buone potenzialità, e Mitchum interpreta bene — sottotono — il truffatore del titolo originale (a proposito: il vero Archie Hall intentò una causa per violazione della privacy).

Uomini – Il mio corpo ti appartiene

John, DeForest Kelley. Brando eccelle nel suo film di debutto, nel ruolo di un veterano che si adatta alla vita in carrozzella dopo esser stato ferito in guerra. La recitazione contenuta è la più efficace. Soggetto e sceneggiatura di Carl Foreman, nominata per l’Oscar. Rititolato Battle Stripe.