Il grande dittatore

Il primo film di Chaplin interamente parlato: un’insolita commedia che mischia slapstick, satira e analisi sociale in cui lui interpreta il doppio ruolo di un barbiere del ghetto ebraico e del dittatore di Tomania Adenoid Hynkel. In questo film unico e sorprendentemente efficace è presente anche Oakie nell’indimenticabile ritratto di “Benzino Napoloni” del paese rivale Bacteria. Cinque nomination agli Oscar.