Il caro estinto

Dal romanzo di Evelyn Waugh, un gioiellino d’humour nero inglese diretto da uno dei migliori registi britannici del periodo (trionfatore della notte degli Oscar 1963 con il suo
Tom Jones
). A Hollywood, un noto attore inglese si suicida. Il nipote Dennis, incaricato di organizzarne i funerali, s’innamora della graziosa Emy, che lavora come estetista presso «Sentieri melodiosi», una organizzatissima agenzia di pompe funebri. Il giovane ha un ostico rivale nell’imbalsamatotore capo dottor Joyboy.
(andrea tagliacozzo)