I vinti

Un film a episodi sulla tematica del disagio giovanile nel dopoguerra in Europa: un gruppo di studenti compie un’aggressione ingiustificata, un ragazzo di buona famiglia si trasforma in bombarolo, un adolescente assassina una persona senza un movente e la fa franca. Colpito dalla censura, venne abbondantemente tagliato e, in Francia, addirittura proibito. Definito la risposta del vecchio mondo a Gioventù bruciata.