Vento selvaggio

Baracconata roboante di DeMille sulle navi di salvataggio in Florida, con la Goddard nella parte della focosa bellezza del Sud, Milland e Wayne che combattono per lei e Massey nel ruolo di un cattivo ripugnante. Esaltanti le scene subacquee, con effetti speciali da Oscar. Milland è bravo in questa insolita caratterizzazione.

Vicino alle stelle

Spencer Tracy, Loretta Young, Marjorie Rambeau, Arthur Hohl, Walter Connolly, Glenda Farrell, Dickie Moore. Tipica storia d’amore di Borzage. La squattrinata Young si trasferisce in una baraccopoli con il duro Tracy, sperando di sviluppare un vera relazione nonostante la riluttanza di lui. Il personaggio ultramacho di Tracy a tratti è un po’ pesante da sopportare, ma la grande tenerezza del film — sostenuta da ottime interpretazioni — finisce per conquistare tutti. Durata originaria: 75 minuti.

Come tu mi vuoi

Riduzione cinematografica della commedia di Luigi Pirandello, il film narra la vicenda di una donna sposata, vittima di una amnesia, che cerca di ricostruire la sua vita accanto al marito. Una delle migliori interpretazioni della Garbo, che comparve, per l’occasione, in una insolita versione bionda. Il film, purtroppo, non è invece all’altezza del talento dell’attrice, né tantomeno del testo di Pirandello.
(andrea tagliacozzo)