Star Trek

Un’entità misteriosa si dirige verso la Terra con il probabile intento di distruggerla. Il capitano Kirk, accompagnato dal fedele equipaggio, prende il comando dell’astronave interplanetaria Enterprise, da tempo in disuso, per evitare l’immane tragedia…

Primo di una serie infinita lungometraggi tratti dall’omonima serie televisiva. Un’entità misteriosa si dirige verso la Terra con il probabile intento di distruggerla. Il capitano James T. Kirk, accompagnato dal fedele equipaggio, prende il comando dell’astronave interplanetaria Enterprise, da tempo in disuso, per evitare l’immane tragedia. Il bravo regista di West Side Story , Robert Wise, non ha più lo smalto di un tempo e il film, al contrario dell’Enterprise, stenta a decollare appesantito da troppe ambizioni filosofiche. Ottimi, comunque, gli effetti speciali. (andrea tagliacozzo)

Ritorno dal fiume Kwai

Ideale seguito de
Il ponte sul fiume Kwai
, il classico di David Lean datato 1958. Nel 1945, in Thailandia, alcuni prigionieri inglesi vengono caricati su un treno per essere trasferiti in Giappone. Durante il viaggio, gli abitanti di un villaggio, guidati da un colonnello britannico e da un pilota americano, attaccano il convoglio. Paragonato al film di Lean, questo di McLaglen non regge di certo il confronto. Come film d’avventura in sé, invece, si lascia apprezzare, anche grazie a un cast di tutto rispetto in cui spiccano il veterano Denholm Elliot e Chris Penn (cinque anni prima dell’exploit de
Le iene
).
(andrea tagliacozzo)