La tempesta

Un appassionato d’arte, Patrick Donovan, si dirige verso l’Italia per prendere in esame un dipinto del Giorgione, pittore veneto del cinquecento, intitolato La tempesta. Il quadro però viene trafugato prima che Patrick lo possa vedere, tanto da convincerlo a mettersi sulle tracce del ladro. Entrerà così nel mondo dei trafficanti d’arte e dei falsari, conoscendo anche la figlia del direttore di un museo, Chiara.

Dove siete? Io sono qui

La storia di un ragazzo e una ragazza sordomuti, di diversa estrazione sociale, ma innamorati l’uno dell’altra. Un film molto riuscito nei suoi momenti narrativi, in cui la Cavani adotta un registro semplice e diretto. Più sconclusionate le frazioni oniriche, intrise di simbologia.