Il bisbetico domato

In seguito a un guasto alla propria automobile, la bella e giovane Lisa è costretta a fermarsi in un pasino nei pressi di Voghera. Qui s’innamora di Elia, un facoltoso agricoltore noto per la sua misoginia. Sedurlo è un’impresa, ma la giovane è pronta a tutto. Filmetto inutile (botteghino a parte), praticamente indistinguibile dagli altri confezionati su misura per il molleggiato dalla premiata ditta Castellano & Pipolo. Insopportabile la Muti. Celentano ha carisma, ma non basta a farne un attore.
(andrea tagliacozzo)

Saint Tropez, Saint Tropez

Sullo sfondo di Saint Tropez, s’intrecciano alcune vicende, tra cui quella di Pier Luigino, follemente innamorato della cugina Eleonora, che invece gli preferisce il più aitante Marco, spogliarellista di professione. Alcuni degli sceneggiatori del film (Carlotta Ercolino e gli stessi Castellano e Pipolo) avevano partecipato alla realizzazione di
Abbronzatissimi
. E si vede! Gli interpreti, tutti poco più che mediocri, danno il colpo di grazia a una pellicola già minata dalla pochezza d’idee.
(andrea tagliacozzo)