Notte e dì

Biografia ampiamente romanzata del grande compositore americano Cole Porter (al quale viene attribuita perfino una moglie mai esistita). Appartenente a una famiglia di grandi tradizioni, il giovane Cole scandalizza i parenti quando decide di dedicarsi alla musica. Allo scoppio della prima guerra mondiale, il musicista si arruola e parte per l’Europa dove, in Inghilterra, conosce una graziosa infermiera. Eccellente, ovviamente, la colonna sonora.
(andrea tagliacozzo)

Grease

Grease

Diretto da Randal Kleiser nel 1978, Grease è considerato uno dei film più celebri della storia del cinema. Tratto dall’omonimo musical di Jim Jacobs e Warren Casey, le vicende sono ambientate negli anni ’50. Danny Zuko (John Travolta) e Sandy Olsson (Olivia Newton-Jones) sono due adolescenti che hanno avuto una romantica storia estiva. Alla fine delle vacanze, tuttavia, i due sono costretti a dirsi addio, in quanto Sandy deve tornare in Australia, suo Paese natio.

mame spettacolo GREASE - STASERA IN TV L'INTRAMONTABILE MUSICAL spiaggia
Danny e Sandy all’inizio del film

Ma c’è un imprevisto: la famiglia di Sandy cambia improvvisamente programma e la ragazza si iscrive alla Rydell High School, la stessa scuola che frequenta Danny. I due si rincontrano perciò inaspettatamente, ma in un contesto ben diverso dalle spiagge in cui si sono conosciuti. Il ragazzo, infatti, ha la fama di essere un “duro” e uno sciupafemmine, perciò non vuole mettere a rischio la sua reputazione rivelando i suoi veri sentimenti per Sandy. Eppure, al cuor non si comanda: i due, completamente diversi l’uno dall’altra, cercano comunque di stare insieme. Ci riusciranno oppure ognuno dovrà tornare alla propria vita? Tra musica e avventure, i due ragazzi impareranno a crescere, accettando di conseguenza i cambiamenti nei loro percorsi.

Curiosità

mame spettacolo GREASE - STASERA IN TV L'INTRAMONTABILE MUSICAL cast
Parte del cast di Grease
  • La colonna sonora del film è rimasta al primo posto in classifica in molti Paesi per diverse settimane.
  • I duetti Summer Nights e You’re The One That I Want appaiono rispettivamente al ventunesimo e all’ottavo posto ancora nel 2002.
  • Inoltre, la canzone Hopelessly Devoted To You ha ottenuto il premio Oscar 1979 come miglior canzone originale.
  • Con un budget di 6 milioni di dollari, il film ha incassato a livello mondiale quasi 400 milioni di dollari.
  • La sorella maggiore di John Travolta, Ellen Travolta, appare nel musical nella scena in cui le cameriere del Frozen Palace guardano in tv la diretta del ballo della scuola. Lei è quella sulla sinistra.
  • Nel 1988 si diffuse Den Zuk, un virus informatico che prende il nome dal protagonista di Grease.
  • Inizialmente, la parte di Danny Zuko fu affidata a Henry Winkler, che ha interpretato Fonzie in Happy Days. Tuttavia, l’attore rifiutò il ruolo, pentendosene poi amaramente. Si pensò anche a Patrick Swayze, ma a causa dei suoi problemi fisici alla fine fu scelto Travolta.
  • Ne doppiaggio italiano della scena della corsa automobilistica c’è un errore di traduzione. Infatti, Leo dice a Danny di correre per le Pink Ladies, cioè le loro compagne di scuola. Invece, in lingua originale la parola “pinks” si riferiva ai certificati che gli automobilisti dovevano avere se possedevano auto da corsa.
  • I pantaloni che Olivia Newton-Jones indossa nella scena finale le furono cuciti addosso.

Fascino

La trama piena di stereotipi è sorretta dalla grazia della Hayworth, dall’ottima colonna sonora di Jerome Kern e Ira Gershwin (che annovera Long Ago and Far Away) e soprattutto dai balletti di Kelly da solo. Silvers aggiunge qualche risata, ma la Arden ruba la scena nel ruolo della sagace assistente di Krüger.

Il romanzo di Mildred

Mildred abbandona il marito e si trova un lavoro per assicurare un futuro sereno all’unica figlia che l’è rimasta, Veda. Ma quest’ultima, cresciuta nell’agiatezza, si avvia molto presto sulla cattiva strada. Da un romanzo di James M. Cain, una delle migliori interpretazioni della Crawford, che riuscì meritatamente ad aggiudicarsi l’Oscar (per la cronaca, l’attrice, debilitata da una forte influenza, non ritirò la statuetta di persona). Grande anche la regia di Michael Curtiz e l’interpretazione della Blyth nel ruolo di Veda.
(andrea tagliacozzo)

Preferisco la vacca

Rifacimento de
La via lattea
, una commedia del 1936 con Harold Lloyd. Un manager scopre insospettate doti da pugilatore in un mingherlino garzone di latteria. Grazie a una buona dose di fortuna e a un abile gioco di gambe che gli permette di schivare i colpi degli avversari, il giovanotto riesce a vincere una lunga serie di incontri. La trama è labilissima, ma non impedisce al bravissimo Danny Kaye di cimentarsi in una numerosa serie di divertentissime situazioni comiche.
(andrea tagliacozzo)