Le avventure di Robinson

A causa dei contrasti avuti con il re d’Inghilterra, l’ormai vecchio Daniel Defoe, autore del famoso Robinson Crusoe, non può pubblicare il suo libro ed è costretto a vivere in miseria. Suo figlio Tom, per saldare un debito, gli sottrae il manoscritto originale con l’intenzione di rivenderlo. Da un libro di Friedrich Forster, una commediola in chiave di favola parzialmente ravvivata dalla luminosa presenza di Romy Schneider. Il regista del film è noto soprattutto per una versione de Il barone di Munchausen girata nel ’43. (andrea tagliacozzo)