Deuce Bigalow – Puttano in saldo

Il trailer di questo triste e ben poco divertente sequel mostra Schneider seduto sotto una fallica torre di Pisa che sembra protendersi direttamente dalla sua zona inguinale. Questa dovrebbe essere la scena più comica: peccato che non sia presente nel film, così come qualunque altra traccia di umorismo. Deuce viene mandato in Olanda per diventare un gigolò di alto bordo. Quando scopre alcuni suoi colleghi misteriosamente assassinati, indaga in segreto. È possibile evitare ulteriori sequel? Per quanto può contare, alcuni volti famosi appaiono in brevi cammei. Co-prodotto da Adam Sandler.

John Q

Un operaio di fabbrica che sta lottando per sbarcare il lunario viene a sapere che la sua assicurazione non coprirà le spese per l’intervento di trapianto cardiaco sul figlio. Aggredito da lungaggini burocratiche e burocrati noncuranti, si barrica nel pronto soccorso dell’ospedale, disposto a fare qualsiasi cosa per salvare la vita del figlio. Gli ingredienti della storia si sentono veritieri, ma è un peccato che il film prema il pulsante dell’emotività con personaggi di secondo piano verbosi e semplicistici. Riscattato in modo sorprendente dalla potente interpretazione di Washington.