Eagle Eye

A Chicago, un 23enne fannullone di nome Jerry Shaw (Shia LaBeouf), che lavora nel negozio Copy Cabana, viene improvvisamente richiamato a casa: il suo gemello Ethan, un addetto alla pubbliche relazioni dellʹaeronautica militare e motivo di grande orgoglio per la sua famiglia, è rimasto ucciso in un incidente dʹauto. Allo stesso tempo, Rachel Holloman (Michelle Monaghan), una madre single, manda suo figlio di 8 anni a Washington, D.C., per esibirsi con la banda della sua scuola al Kennedy Center. Durante una serata fuori con le amiche, riceve un’inquietante telefonata: una strana donna di nome Rachel lʹha contattata al cellulare dicendole di seguire alla lettera le sue istruzioni senza farne parola con nessuno altrimenti Sam – che improvvisamente appare su una serie di schermi televisivi dallʹaltro lato della strada – verrà ucciso.

I due sono costretti ad unire sforzi e risorse per capire cosa stia succedendo. Lottando per le loro vite, si trasformano in pedine di un nemico senza volto che ha un potere illimitato e riesce a controllare tutto ciò che fanno.