Holocaust 2000

Un industriale vuole costruire una centrale termonucleare in un paese del Terzo Mondo, ma trova la tenace opposizione di diverse persone che, una dopo l’altra, vengono eliminate in circostanze misteriose. L’uomo a poco a poco si convince che il suo progetto è voluto dal Maligno. Mediocre pellicola demoniaca sul filone de
Il presagio,
uscito l’anno precedente. Si salva a malapena il grande Kirk Douglas.
(andrea tagliacozzo)

Demoni

Un film dell’orrore trasforma uno per uno i propri spettatori in demoni bavosi e forniti di zanne che attaccano i restanti umani. Davvero sanguinolento e violento, senza caratterizzazioni, né logica, né trama. Ha raggiunto in qualche caso un certo successo di critica. Il regista, che dimostra un certo talento visivo, è il figlio d’arte di Mario Bava. Dario Argento ha partecipato alla sceneggiatura e alla produzione. Ha generato alcuni sequel.