Coraline e la porta magica 3D

Coraline Jones (con la voce di Dakota Fanning) è una bambina di 11 anni esuberante, determinata, curiosa e avventurosa e molto matura per la sua età. Lei e suoi genitori (Teri Hatcher, John Hodgman) si sono appena trasferiti dal Michigan in Oregon. Sentendo la mancanza dei suoi amici e trovando i suoi genitori sempre occupati con il loro lavoro, Coraline cerca di trovare qualcosa di eccitante da fare nel suo nuovo ambiente. Fa amicizia con – o, come la vede lei, è infastidita da -un bambino della sua età, Wybie Lovat (Robert Bailey Jr.); e va a fare visita ai suoi vicini più grandi, le eccentriche attrici inglesi la Signorina Spink e la Signorina Forcible (Jennifer Saunders e Dawn French) e l’ancora più eccentrico russo Signor Bobinsky (Ian McShane). Dopo questi incontri, Coraline dubita seriamente che in questa sua nuova casa ci possa essere qualcosa di davvero intrigante per lei …

…e invece c’è. Coraline scopre in casa una porta segreta. Attraversandola e avventurandosi in un corridoio misterioso e spaventoso, scopre una versione alternativa della sua vita e della sua esistenza.

Piranha 3D

Lake Victoria, Arizona. Ogni anno la popolazione di questa tranquilla località passa da 5mila a 50mila abitanti durante le “vacanze di primavera”: una settimana di sole, mare e baldoria per gli studenti americani. Ma quest’anno i vecchi abitanti del luogo non dovranno fare i conti solo con le sbronze e gli schiamazzi dei vacanzieri…

Amore & altri crimini

Anica vive a Belgrado, ha ormai superato i trent’anni e sente che la vita le è sfuggita di mano imboccando un vicolo cieco. La relazione con un piccolo boss di quartiere, Milutin, di alcuni anni più vecchio e un amore perduto, non ha più alcun senso. Il furto della “cassa” di Milutin e la fuga in Russia, da tempo preparate in ogni dettaglio, rappresentano per lei, oramai, l’unica possibilità di una nuova vita. Il film è il racconto dell’ultimo giorno in città prima della fuga. Un giorno decisivo che Anica, tra visite e regali alla nonna e agli amici di sempre, ha organizzato in ogni singolo istante. Ma l’animo umano non è prevedibile e Anica non può sapere che, proprio quel giorno, Stanislav, giovane ed ingenuo braccio destro di Milutin, ha deciso di confessarle il suo amore, da sempre nascosto…

Immagina che

Un uomo d’affari concentrato esclusivamente sul suo lavoro trascorre più tempo attaccato al suo Blackberry piuttosto che con la figlia. Tutto cambierà in un momento di crisi dell’uomo: la soluzione ai suoi problemi arriverà proprio dalla piccola che lo tascinerà nel suo mondo di fantasia.