Scuola di medicina

A Branford, nella locale facoltà di Medicina, tre mattacchioni, invece di dedicarsi allo studio, preferiscono spassarsela organizzando goliardici scherzi ai danni dei compagni. Bradley, rigido rettore dell’ Università, prova inutilmente a ricondurre il terzetto sulla retta via. La pellicola, firmata dall’inesistente Alan Smithee (pseudonimo usato da vari registi), è stata in realtà diretta da Rod Holcomb. Un pastrocchio pseudodemenziale sulla falsariga di
Porky’s
e
Animal House
(ma il demenziale del film di Landis era davvero un’altra cosa).
(andrea tagliacozzo)

Tartarughe Ninja alla riscossa

Quattro tartarughe mutanti che vivono nelle fogne di New York con il loro maestro di arti marziali (un topo obeso giapponese) fanno amicizia con una coraggiosa giornalista televisiva e la aiutano a spezzare un’insidiosa ondata criminale. Le creature d’argilla del fumetto di Kevin Eastman e Peter Laird (che ha dato origine anche a una serie animata in tv) avrebbero dovuto ispirare un film ben migliore di questo. Scritto male, diretto peggio e dall’aspetto visivo cupo, si rimette in moto ogni tanto, ma mai abbastanza. Gli elementi più efficaci sono il disegno e il movimento delle tartarughe, a cura della Creature Shop di Jim Henson. Con due seguiti.