Ex Machina

Ex Machina

mame cinema EX MACHINA - STASERA IN TV IL FILM DI ALEX GARLAND trio
I protagonisti di Ex Machina

Un giovane programmatore, Caleb Smith (Domhnall Gleeson) trascorre una settimana nella casa di Nathan Bateman (Oscar Isaac), che è l’amministratore delegato della BlueBook, la società per cui lavora Caleb. Tuttavia, Bateman non abita in una normale casa, bensì in una sorta di enorme laboratorio scientifico. Lì, infatti, conduce i propri esperimenti tecnologici. In particolare, il suo più ambizioso progetto è Ava (Alicia Vikander), un robot molto sofisticato. Caleb è stato quindi scelto per dimostrare se Ava ha un’intelligenza e una coscienza proprie, esattamente come le hanno gli esseri umani. Ma a questo punto emerge il tema principale di Ex Machina (2015): in cosa consiste di preciso il confine tra intelligenza artificiale e umanità?

Curiosità

mame cinema EX MACHINA - STASERA IN TV IL FILM DI ALEX GARLAND scena
Alicia Vikander in una scena del film
  • Il regista del film è Alex Garland.
  • I protagonisti del film, cioè Alicia Vikander e Domhnall Gleeson, hanno già lavorato insieme in Anna Karenina (2012) di Joe Wright. Infatti, hanno interpretato rispettivamente Kitty e Kostantin Levin.
  • L’anteprima italiana di Ex Machina è avvenuta al Teatro Petruzzelli di Bari il 23 marzo 2015, in occasione quindi del Bari International Film Festival.
  • Alicia Vikander è stata candidata ai Golden Globe del 2016 come miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in questa pellicola.
  • Ex Machina ha vinto il premio Oscar 2016 per i Migliori effetti speciali ed è stato candidato anche per la miglior sceneggiatura originale.
  • Inoltre, la pellicola ha vinto i British Independent Film Awards del 2015 nelle categorie Miglior film, Miglior regista, Miglior sceneggiatura e Miglior contributo tecnico.
  • Il budget del film è stato di circa 15 milioni di dollari.
  • Inizialmente, il ruolo di Ava era stato assegnato all’attrice Felicity Jones, successivamente sostituita da Alicia Vikander.

La ragazza dei tulipani

La ragazza dei tulipani

mame cinema LA RAGAZZA DEI TULIPANI - IL NUOVO FILM CON ALICIA VIKANDER scena
Una scena del film

Ispirato al romanzo Tulip fever – La tentazione dei tulipani di Deborah Moggach, il nuovo film La ragazza dei tulipani sarà presto nelle sale cinematografiche. Più precisamente, la data di rilascio è il 6 settembre 2018. Protagonista Alicia Vikander, affiancata da Judi Dench, Christoph WaltzJack O’Connell, Matthew Morrison, Cara Delevingne e Zach Galifianakis. Un cast, insomma, stellare. La sceneggiatura è a cura del premio Oscar Tom Stoppard, sceneggiatore del celebre Shakespeare in Love.

Una storia di sogni segreti, inganni e tradimenti, in un contesto in cui l’arte si fonde con la passione. Ambientato nel 1636 ad Amsterdam, il film è incentrato sulla relazione tra la protagonista Sophia (Alicia Vikander) e l’artista Jan Van Loos (Dane DeHaan). La ragazza, infatti, è stata costretta a sposare l’anziano mercante Cornelis Sandvoort (Christoph Waltz), il quale commissiona al pittore un ritratto della moglie. Sarà questa infatti l’occasione in cui fioriranno i sentimenti tra la modella e l’artista.

Amore e arte

mame cinema LA RAGAZZA DEI TULIPANI - IL NUOVO FILM CON ALICIA VIKANDER arte
L’arte del 1600

«Sophia tiene molto a suo marito Cornelis, con lui condivide una vita – racconta Alicia Vikander, parlando del suo personaggio – Quando Jan entra per la prima volta nella sua vita, non vuole aver nulla a che fare con lui, perché viene da un ambiente molto religioso, ha un marito che ama, una vita appagante e non vorrebbe rischiare di perdere tutto per qualcos’altro. Ma, anche se vuole bene a Cornelis, è comunque una giovane donna che non ha mai provato che cosa sia la passione

Il ritratto di un’Amsterdam di inizio 1600 che vive un momento di grande splendore grazie al commercio e all’arte. In particolare la città è preda di una follia collettiva, la “febbre” dei tulipani, che ha contagiato non solo i grandi mercanti, ma anche i ceti più umili nella ricerca dei bulbi più pregiati, considerati merce di grande valore. Su questo sfondo nasce una relazione pericolosa per cui si è disposti a rischiare la vita, una storia in cui l’arte diventa simbolo di passione.

Non ci resta, dunque, che attendere di vedere questo intrigante film. Che esito avrà la storia d’amore tra Sophie e Jan? Ma, soprattutto, il film sarà un successo o un flop?