Banana Split

Trito, ma visivamente folgorante, musical sulla guerra: il soldato Ellison va al fronte mentre la Faye e la Ryan credono entrambe di essere la sua fidanzata. Due strepitosi numeri musicali, per gentile concessione di Bubsy Berkeley: The Lady with the Tutti-Frutti Hat (con una Miranda in piena forma) e la finale The Polka Dot Polka. La Faye canta No Love, No Nothin’. E come ciliegina kitsch sulla torta, anche Benny Goodman si mette a cantare! Da segnalare June Haver in veste di guardarobiera e Jeanne Crain sdraiata a bordo piscina.

L’incendio di Chicago

Nel 1871, a Chicago, un giovane diventa il proprietario di un locale di divertimenti e si occupa, con profitto, di altre losche attività. Il fratello, un onesto magistrato, viene eletto sindaco ed è deciso a debellare la città dal vizio. Il film, che valse l’Oscar 1937 a Alice Brady come miglior attrice non protagonista, ricostruisce con grande spettacolarità l’incendio che distrusse gran parte di Chicago.
(andrea tagliacozzo)