La signora a 40 carati

In Grecia, Ann Stanley, piacente signora americana di mezza età, ha un’avventura sentimentale con Peter, un ragazzo poco più che ventenne. I due si rincontrano casualmente a New York. Il giovane, sinceramente innamorato, le chiede di sposarlo, ma la donna, preoccupata per la differenza di età, esita prima di accettare. Il film è tratto da una commedia di Broadway, a sua volta ispirata una farsa francese. Il risultato, ottimo in teatro, sullo schermo inevitabilmente ne risente.
(andrea tagliacozzo)