Sugar Town

Piacevole mosaico di vita a Los Angeles con una manciata di personaggi le cui storie si incastrano: un aspirante musicista che farebbe di tutto per fare strada, una nervosa single che attrae gli uomini sbagliati come una calamita e una band composta da decadute rockstar degli anni Ottanta, per dirne qualcuno. Leggero, prodotto con due soldi, ma acuto e penetrante; del buon cast fanno parte alcuni veri musicisti. Scritto dai registi.