Strilloni, Gli

Gli strilloni, o Howard the Paperboy: ambizioso musical sullo sciopero del 1899 dei ragazzini venditori ambulanti del “New York World” di Pulitzer e del “Journal” di Randolph Hearst. Rovinato da una colonna sonora noiosa e da stringati numeri musicali, che appaiono dozzinali considerato l’imponente budget. Duvall, che ricorda uno dei fratelli Smith, è Pulitzer; Ann-Margret imbottisce inutilmente l’eccessiva durata del film interpretando una musicista che inspiegabilmente diventa amica dei giovincelli. Musiche di Alan Menken e Jack Feldman. Debutto alla regia del coreografo Ortega. Panavision.