Stanza del vescovo, La

Un misterioso giovane che trascorre il suo tempo navigando con la sua barca sul Lago Maggiore entra bruscamente nelle vite dell’avvocato Temistocle Orimbelli, di sua moglie e dell’affascinante cognata Matilde. Film tratto dall’omonimo romanzo di successo di Piero Chiara che, nonostante la buona prova di Tognazzi, non riesce quasi mai a coinvolgere.