S

Sogno della scimmia pazza, Il

Ridicolo thriller che vorrebbe essere erotico, con Goldblum scrittore a Parigi che frequenta un bizzarro regista inglese e la seduttiva figlia sedicenne. Pretenzioso, fiacco trash europeo come questo rovina la reputazione del cinema “d’essai”… ma dove si potrebbe vedere, altrove, Goldblum così irresistibilmente stallone? Panavision.

Scroll Up